Notizie

Il Consiglio della Condotta Slow Food di Godo e Bassa Romagna ha deciso di sostenere alcuni produttori locali duramente colpiti dall’alluvione del maggio 2023.
La scelta è ricaduta sul Consorzio “Il Bagnacavallo” al quale aderiscono alcuni piccoli produttori per la tutela e salvaguardia di un vitigno autoctono alla base della produzione del vino Bursôn.
Vogliamo sottolineare il riscontro pervenuto dall’intera Rete Slow Food che ci ha dimostrato vicinanza e ha concretamente dimostrato sostegno al nostro territorio inviando contributi economici che ci permetteranno di aiutare i produttori danneggiati: in particolare ringraziamo la Condotta Slow Food di Novara e il Ristorante Gli Scacchi di Caserta.

Scarica qui la comunicazione ufficiale

Share This